Offerte d’inveno, di primavea, d’etate e d’autuno.

Mi è arrivata ieri una newsletter di Venere.com, una rapida occhiata, niente di interessante per me e quindi via nel cestino. Ma il mio occhio abituato ad anni di copywriting cade su uno scivolone nel titolo della stessa newsletter.

Un errore di battituta, ops battitura, può capitare a chiunque, ma nel titolo… beh, il titolo deve essere studiato, pensato, scritto, letto, riletto, riscritto, approvato.

Un peccato veniale, ma pur sempre un peccato. Anzi, un pccato.

PS: In qualche modo mi tiro la zappa sui piedi, perché sono certo che in questo blog gli errori di battitura nei post ci sono, ma si tratta appunto di un blog, spero almeno di non avere mai sbagliato un titolo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...